Ultimi 100 Articoli pubblicati

Previous Succ.
Modello di prestazione: calcio a 5 (futsal) Stampa E-mail
Pubblicato il: 04 settembre 2011

Categorie: Allenamento > Prepararsi allo sport | Obiettivi > Performance sportiva

Iniziamo con una piccola introduzione prima di entrare nello specifico del modello di prestazione: "il calcio a 5, o futsal, è classificato tra le attività ad impegno aerobico-anaerobico alternato; è una attività di tipo intermittente, che combina sforzi di alta intensità (sprint con e senza palla, smarcamenti, finte, passaggi, tiri in porta, cambi di direzione) e sforzi di media-bassa intensità, dovuti principalmente a situazioni di interruzioni del gioco (rimesse laterali, rimesse del portiere, falli di gioco, tempi morti, ecc.)

Ok, ora quantifichiamo ed entriamo più specificatamente nel modello della prestazione di questo sport con una carrellata di dati dai più semplici e scontati ai più approfonditi:

  • la durata totale di una partita di calcio a 5 è di 80 minuti, divisi in 2 tempi da 40′. L’intervallo tra primo e socondo tempo è di 15 minuti;
  • gioco a componente tecnica preponderante, la prestazione fisica è influenzata in maniera massiccia dalle abilità tecniche necessarie per svolgere la gran parte dei gesti specifici;
  • quasi la totalità delle azioni in una partita di futsal ha la durata non superiore a 20 secondi e oltre i 2/3 delle azioni di una intera partita ha una durata compresa tra 0 e 10 secondi;
  • rapporto azione/recupero è mediamente di 1:1,5;
  • componente lattacida tra il 15 e il 25% (in base al livello di qualificazione degli atleti e alla fase della partita);
  • il rapporto tra numero di azioni ad altissima e alta intensità e quelle di bassa intensità è di 1:2;
  • importanza della frequenza dei movimenti (calciare, saltare, scatto improvviso, etc) in relazione alla brevità e alla velocità delle azioni di gioco.

 
Le mie considerazioni

Data la natura delle azioni e la loro durata è naturale stabilire che la capacità metabolica più importante per un giocatore sia quella anaerobica alattacida.
Esprimere quante più azioni possibili al massimo dell’intensità (repeat sprint ability) eseguendo gesti con elevati livelli di forza istantanea (sub-elemento della forza esplosiva) è l’obiettivo di ogni giocatore.
Da non sottovalutare la capacità di sostenere azioni di durata tra gli 11 e i 20 secondi (tra il 15 e il 25% del totale delle azioni di gioco), inevitailemente a recupero incompleto, sempre al massimo dell’intensità mantenendo alti valori di forza e basse percentuali di lattato ematico (capacità anaerobico lattacida).
Per ultima, e forse attualmente ancora sopravvalutata da molti preparatori “agè”, è la potenza aerobica, comunque senz’altro utile al miglioramento del recupero durante le fasi di gioco, sia attivo che passivo.


Alessandro Raspa

 
Previous Succ.
La giusta motivazione nel Fitness!
La giusta motivazione nel Fitness! Quando si parla di fitness e benessere si pensa sempre a diete, fatica e sacrifici. Ma tutto ques...
Leggi tutto...
I Pilastri del Training - domande e risposte
I Pilastri del Training - domande e risposte Meglio esercitarti al mattino o alla sera? Qual è la durata del workout perfetto? Basta un...
Leggi tutto...
Diabete di tipo II e attività fisica
Diabete di tipo II e attività fisica Il diabete è una sindrome che comprende un gruppo di malattie metaboliche caratt...
Leggi tutto...
Attività fisica e ciclo mestruale: come e quando?
Attività fisica e ciclo mestruale: come e quando? Nella fase mestruale è consigliabile un lavoro leggero, in quanto l’abbondante e...
Leggi tutto...
Avena, la regina dei cereali
Avena, la regina dei cereali Ritengo che questo cereale sia fra i più importanti in quanto, oltre ad essere molto nutri...
Leggi tutto...
L'allenamento a circuito per dimagrire
L'allenamento a circuito per dimagrire Il circuit training o allenamento a circuito è una particolare forma di allenamento che pr...
Leggi tutto...
Come sviluppare bicipiti d'acciaio
Come sviluppare bicipiti d'acciaio Anatomia e funzione Il BICIPITE BRACHIALE è un muscolo biarticolare in quanto si attac...
Leggi tutto...
Sarcopenia: cos'è e come prevenirla
Sarcopenia: cos'è e come prevenirla La Sarcopenia è il declino muscolare ed inizia a comparire intorno alla quarta decade di v...
Leggi tutto...
Donne e ghisa: un connubio perfetto!
Donne e ghisa: un connubio perfetto! Tra le leggende metropolitane del fitness quella che continua ad essere sempre in voga è r...
Leggi tutto...
Squat, l'esercizio madre
Squat, l'esercizio madre Ritengo che lo Squat sia un esercizio fondamentale, esso non può mancare nei vostri progra...
Leggi tutto...
Joe Weider vs Arthur Jones
Joe Weider vs Arthur Jones Joe Weider ed Arthur Jones sono stati, con le loro teorie o principi, i pionieri del Bodybui...
Leggi tutto...
Allenamento e massaggio: binomio vincente!
Allenamento e massaggio: binomio vincente! Diversi studi hanno accertato che molte emozioni vengono per così dire "trattenute&qu...
Leggi tutto...
“Massa giovanile” (domande e risposte per i più giovani)
“Massa giovanile” (domande e risposte per i più giovani)   Ho letto in giro e non sapevo che certi esercizi potessero essere utili anche per chi ...
Leggi tutto...
Pseudo interrogativi sulla
Pseudo interrogativi sulla "definizione muscolare" L’attività aerobica, utile per definirsi, come dev’essere pianificata? Andatur...
Leggi tutto...
Più forti e tonici con il Tribulus Terrestris
Più forti e tonici con il Tribulus Terrestris I principi attivi contenuti in Tribulus sono speciali sostanze vegetali secondarie, le cosiddette...
Leggi tutto...
Di nuovo in forma... dopo uno stop forzato!
Di nuovo in forma... dopo uno stop forzato! Dopo uno stop dovuto a infortunio-spalla (gioco a tennis), non riesco a ritrovare la solita effic...
Leggi tutto...
Se giochi d'anticipo puoi frenare l'invecchiamento
Se giochi d'anticipo puoi frenare l'invecchiamento A partire dai 30-35 anni, tutte le funzioni dell'organismo iniziano a declinare progressivame...
Leggi tutto...
Più “polpa” ai polpacci
Più “polpa” ai polpacci Molti allenano i polpacci sollevando pesi esagerati con movimenti a scatti e un'escursione mo...
Leggi tutto...
A proposito di bicipiti femorali
A proposito di bicipiti femorali Sono una lettrice di PT Online e vorrei news per allenare bene i muscoli posteriori della coscia....
Leggi tutto...
7 buoni motivi per metterti in forma
7 buoni motivi per metterti in forma "...lavoro troppo, sono pigro, non ho tempo... " Se sei tra le persone che dicono spe...
Leggi tutto...