Filtra: 

In palestra: rischi legati agli esercizi più comuni

Analizziamo i principali esercizi che si praticano in palestra, sottolineando gli errori più comuni durante l'esecuzione.
Questi errori biomeccanici si possono trasformare in rischi e potenziali infortuni per chi esegue il movimento.
 

Distensioni su panca piana

Esercizio base per il petto, molto conosciuto, dove l'impugnatura più larga, permette un carico maggiore, diminuisce il lavoro del tricipite, ma aumenta i rischi per l'articolazione el polso. Un'impugnatura più stretta invece, aumenta il lavoro del tricipite e l'escursione articolare.
 

Trazioni alla Lat Machine

Esercizio base per il dorsale, ma molti si domandano ancora è meglio tirare la barra portandola dietro o davanti la nuca? Nel lat machine dietro intanto il dorsale lavora meno che nella lat avanti, ma anche il gran pettorale, il deltoide posteriore e il capo lungo del tricipite intervengono poco. E' stato sempre al centro di molte discussioni, perché il movimento dietro la testa in extrarotazione di 90° (piccolo rotondo e sovraspinato in accorciamento) crea una minore stabilizzazione sulla spalla.
Anche se il movimento di trazione, e non di compressione (vedi Lento Dietro), ha uno stress limitato per la capsula articolare, sconsiglio il Lat machine dietro per tutti quei soggetti che presentano instabilità scapolo-omerale o una sindrome da contrasto.
 

Lento dietro

Questo esercizio ormai sempre meno eseguito nelle palestre, poichè molto pericoloso.
La posizione di extrarotazione e retroposizione dell'omero, ha elevati rischi di lussazione, anche perchè il piccolo rotondo ed il sovraspinato sono in accorciamento e quindi stabilizzano meno la spalla.
 

Squat

Esercizio molto discusso perchè tanti sono i dubbi e le domande sulla sua esecuzione.
Vediamo di fare chiarezza: nella posizione di partenza l'asta del bilanciere deve essere posizionata sul trapezio e non sulle vertebre cervicali. La larghezza della presa varia a seconda dell'articolazione della spalla.
La posizione dei piedi deve essere uguale o maggiore di quella delle spalle, con le punte leggermente verso l'esterno (alle 11:05 di un orologio). Nel movimento le ginocchia non dovrebbero superare le punte dei piedi o potrebbero superarle di poco per non mettere a rischio l'articolazione del ginocchio.

Ritengo molto importante conoscere i possibili rischi degli esercizi più eseguiti nelle palestre, non per eliminarli, ma per valutare in base ai propri obiettivi e alle condizioni di chi li esegue, quali scegliere e se il beneficio è maggiore del rischio.



Gianmarco Borsari

Are you looking for the best website template for your web project? Look no further as you are already in the right place! In our website templates section you will find tons of beautiful designs - for any kind of business and of any style. You are in a unique place - join us today BIGtheme NET

Filtro contenuti

Filtra: 
DMC Firewall is developed by Dean Marshall Consultancy Ltd