Filtra: 

Interval training

L'interval training è un metodo di allenamento caratterizzato da intervalli di camminata e corsa, con periodi di recupero.
In altre parole bisogna alternare l'intensità dell'esercizio, intervallando picchi di sforzo (da ritmo moderato a ritmo elevato), con pause di recupero (a ritmo lieve).
Questo è senza dubbio un grande stimolo allenante per persone che considerano il loro allenamento noioso, monotono o di facile esecuzione. È possibile lavorare a intervalli in diversi sport, sia facendo la stessa attività, come fare attività diverse, come camminare, fare jogging, nuoto, e anche bodybuilding.
 

Ecco alcuni consigli per questo tipo di allenamento
  • É molto importante fare una valutazione fisica prima di iniziare questo programma;
  • è indispensabile l'uso di un cardiofrequenzimetro per lavorare dentro la fascia cardiaca adeguata;
  • l'alternanza dell'intensità deve essere proporzionale allo sforzo, quanto più è intenso tanti più minuti ci vorranno per recuperare;
  • l'interval training sviluppa il massimo consumo d'ossigeno (VO2 max) perché le variazioni stimolano il cuore, migliorandone la gittata;
  • la quantità di ossigeno (e di energia) che si consuma nelle 24 ore successive una sessione di allenamento rimane quindi più alta della quantità necessaria a riposo, circa 7% di calorie in più consumate nelle 24 ore successive all'allenamento;
  • ogni persona è diversa e deve essere esaminata dal Personal Trainer per avere un buon esito del programma;
 
 
Benefici
  • migliore efficienza cardiorespiratoria;
  • aumento delle calorie bruciate a confronto della classica corsa a ritmo ripetitivo. Questo tipo di allenamento è stato applicato con successo nelle palestre e dai Personal Trainer.
Il Trainer dovrebbe assemblare gli allenamenti in base al vostro livello di condizionamento fisico (gli allenamenti vanno dal principiante all'avanzato). Dal momento in cui si migliora, si può cominciare ad allenarsi da soli.
Per il range del battito cardiaco bisogna stabilire una media di sforzo di picco, il range tra il 75% e il 90% della frequenza cardiaca massima (220 - età) e tra il 60% e il 65% della frequenza cardiaca massima per la fase di recupero. Potete fare questo allenamento a giorni alterni, per 3/4 volte a settimana.

 
Esempio di interval training, intervallando camminata e corsa
40 minuti di attività:
  • 2 minuti andando ritmo moderato (entro 60% e 65% da F.C. max.);
  • 2 minuti correndo a ritmo da moderato a elevato (entro 75% e 90% F.C. max.);
  • 1 minuto andando a ritmo elevato (75% F.C. max).
Ripetere nuovamente il ciclo per completare i 40 minuti.


Franco Larocca

Autore: 

Ultimi Contenuti da

Contenuti correlati (da Tag)

Are you looking for the best website template for your web project? Look no further as you are already in the right place! In our website templates section you will find tons of beautiful designs - for any kind of business and of any style. You are in a unique place - join us today BIGtheme NET

Filtro contenuti

Filtra: 
DMC Firewall is developed by Dean Marshall Consultancy Ltd