Filtra: 

Polpacci: domande e risposte (ironiche)

Se non ho la macchina per i polpacci e faccio il calf in piedi con due manubri leggeri, fronteggio l’emergenza?

Sì. Peso corporeo su un piede + peso leggero del manubrio = un bel peso.
 

Per sviluppare bene il polpaccio anche in larghezza va bene allenarsi alla leg-press? Trovo l’esercizio difficoltoso, soprattutto sulla press inclinata: devo insistere?

Insisti, insisti. Come tutti i percorsi irti di difficoltà arriverai su, in cima alla montagna, alla conquista del polpaccio in forma (o almeno del polpaccio proporzionato al quadricipite soprastante).
E non avrai più bisogno del calzettone fin sopra il ginocchio.
 

Visto che i polpacci sono poco esposti, non è meglio rinunciare ad allenarli e concentrarsi su altro?

Ci si può dedicare a una partita a scacchi: nel mentre, i polpacci saranno sotto al tavolo invisibili a tutti.


Non riesco a far ingrossare i polpacci. Provo di tutto, ma pare sempre che mi guardino supplichevoli.

Ci sono due gruppi muscolari che, chissà come mai, nessuno riesce a far crescere come vorrebbe: gli addominali e i polpacci.
La soluzione?
Bisogna cominciare ad allenarli sul serio. Il guaio è che non lo fa nessuno. Ascolta le suppliche dei tuoi polpacci non-bene allenati e allenali meglio.
 

SONO ESILE: meglio il calf da seduto o in piedi?

Da seduto: così fai lavorare di più il soleo (senza entrare troppo nel dettaglio, è quella parte del polpaccio piatta e larga che sta sotto il gastrocnemio, cioè il muscolo principale).
E caricherai meno la colonna (presumo) tutt'altro che d'acciaio.
 

I POLPACCI da seduto sulla seated-calf si allenano comodamente, quindi posso concentrarmi meglio e spingere carichi maggiori?

Teoricamente sì, ma se esegui l’esercizio “troppo comodamente” sarai portato a mettere più peso e a ridurre l’escursione (la fase completa di sollevamento e abbassamento dei talloni, per intenderci).
Il che penalizzerebbe lo sviluppo del soleo.
Per farla più breve: peso leggero e massima escursione e buon viaggio sulla seated-calf machine a colpi di… dita dei piedi.
 

NEL CALF DA SEDUTO quante serie e quante ripetizioni sono consigliate?
Il mio trainer mi ha suggerito 5 serie da 15/20 ripetizioni.

Farei uno “stripping”. Ok per le cinque serie, ma parti con un carico pesante e vai a scalare senza fermarti mai, fino a raggiungere almeno cento reps.
 

CHE NE E' DEI DONKEY-CALF, cioè i vecchi sollevamenti dei talloni con un tizio seduto sulla schiena?

Andrà pure bene, ma il nuovo attrezzo (che si chiama appunto come l’esercizio) lo può sostituire benissimo.
Le sceneggiate di Arnold con tre ragazze sul groppone godiamocele su Pumping Iron!
 

Mi hanno detto di usare con cautela la calf machine in piedi perchè è meglio non mettere un grosso carico sulle spalle.
E in mancanza di altri attrezzi? In una vecchia palestra mi sono ritrovato solo questo.

Le eccezioni che confermano la regola del non usarlo (salvo tu non ti stia preparando per il Mister Olympia) sono da valutare.
Occhio però ai sovraccarichi e concentrati su tutt’altro: il movimento. Cinque serie da 20-25 ripetizioni faranno esplodere i tuoi polpacci pur mettendo sulle spalle un carico semi-ridicolo: ricorda che stai sollevando pure il tuo peso!


Roby Romano

Autore: 

Contenuti correlati (da Tag)

Are you looking for the best website template for your web project? Look no further as you are already in the right place! In our website templates section you will find tons of beautiful designs - for any kind of business and of any style. You are in a unique place - join us today BIGtheme NET

Filtro contenuti

Filtra: 
DMC Firewall is developed by Dean Marshall Consultancy Ltd