Filtra: 

Contenuti per tag: pettorali


Esercizi Pettorali: meglio le Croci o le Spinte?

Scopri in questo video sia siano meglio le croci o le spinte per aumentare la massa muscolare dei pettorali anche a casa con poco peso nell’ambito autoconsapevolezza in un contesto in cui le sensazioni muscolari in termini di pompaggio muscolare rappresentano il fine ultimo mentre i carichi utilizzati sono solo il mezzo. Espira quando contrai ed inspira nell’altra fase da eseguire lentamente perché la fase eccentrica è quella più efficace. Movimento lento e controllato massimizzando tempo sotto tensione e connessione mente muscolo con buona enfasi anche sulla consapevolezza muscolare. Il vantaggio delle croci è che ti permettono di escludere tricipiti e deltoidi anteriori che non vanno mai allenato direttamente. Ovviamente poi prova tutto su di te e sentendo al meglio i muscoli che lavorano sempre con le scapole addotte e depresse, trova l’esercizio dei due che ti dà le migliori sensazioni.

Continua...

Esercizi Pettorali: Alzate Trasversali

Sei in piedi con le gambe leggermente piegate, la zona centrale del corpo in termini di core contratta per mantenere una buona postura e la schiena che ovviamente mantiene le proprie curve fisiologiche. Seleziona due manubri in termini di peso che puoi gestire al meglio per una corretta esecuzione. Le braccia saranno completamente estese. Esegui il movimento in maniera lenta e controllata con massima focalizzazione su contrazione e pompaggio espirando quando contrai ed inspirando nell’altra fase da eseguire lentamente per la massima efficacia. Non portare il manubrio al di sopra delle spalle. Con questo esercizio andremo ad allenare con più efficacia la porzione clavicolare dei pettorali ossia i pettorali alti escludendo i tricipiti.

Continua...

Allenamento Massa Muscolare in Superserie: Petto e...

Scopri in questo video un allenamento in super serie per aumentare la massa muscolare di pettorali e bicipiti anche a casa con poco peso sempre nell’ambito autoconsapevolezza. Superserie vuol dire che non farai pause per massimizzare l’intensità, il tempo sotto tensione e la connessione mente muscolo per dare al muscolo stesso il giusto stimolo per crescere riposo. Assicurati che la tecnica sia impeccabile con focus sulle sensazioni muscolari in termini di pompaggio muscolare con i carichi che vengono sempre dopo in termini di importanza perché sono solo un mezzo e non il fine ultimo. Scapole Addotte e depresse pet gli esercizi del petto per proteggere l’articolazione della spalla. Espira quando contrai ed inspira nell’altra fase da eseguire lentamente per la massima efficacia.

Continua...

Allenamento Massa Muscolare Pettorali

Scopri in questo video un allenamento per la massa muscolare per i pettorali da eseguire anche a casa con poca attrezzatura nell’ambito autoconsapevolezza. In tutti gli esercizi assicurati che la tecnica sia impeccabile per quanto riguarda le scapole retratte e addotte per proteggere l’articolazione della spalla focalizzandoti al massimo sulla contrazione dei pettorali espirando quando li contrai ed inspirando nell’altra fase da eseguire lentamente per la massima efficacia.

Continua...

Allenamento a Casa con Manubri: Petto & Schien...

Scopri in questo video un allenamento per aumentare la massa muscolare di petto e schiena a casa con due manubri. In tutti gli esercizi assicurati che la posizione delle scapole sia corretta: - addotte e depresse per gli esercizi del petto; - retratte per gli esercizi della schiena. In questo modo eviti di coinvolgere i deltoidi a livello muscolare proteggendo anche l’articolazione delle spalle. Espira quando contrai ed inspira nell’altra fase da eseguire lentamente per la massima efficacia.

Continua...

Esercizi Pettorali: 7 esercizi per aumentare la ma...

Scopri in questo video 7 esercizi per i pettorali molto efficaci per aumentare la massa muscolare efficacemente anche a casa. In tutti gli esercizi assicurati che la postura sia corretta per quanto riguarda le scapole addotte e depresse per proteggere l’articolazione della spalla, espirando quando contrai ed inspirando nell’altra fase da eseguire lentamente per la massima efficacia. Focus sulle sensazioni muscolari sempre nell’ambito dell’autoconsapevolezza.

Continua...

Esercizi Pettorali: l'importanza delle Scapol...

Scopri in questo video l’importanza delle scapole addotte e depresse per quanto riguarda tutti gli esercizi per i pettorali per aumentare la massa muscolare. In questo modo puoi preservare l’articolazione delle spalle a livello articolare allo stesso tempo focalizzandoti sui pettorali a livello muscolare escludendo il più possibile tricipiti e deltoidi anteriori dall’allenamento. Scapole addotte: le scapole si avvicinano con il petto “che si apre; Scapole depresse: si abbassano con il petto “che si muove verso l’alto”. Così facendo, inoltre, preservi le spalle a livello articolare poiché troppi esercizi di spinta possono ridurre lo spazio articolare a livello delle spalle se non compensi con esercizi per la cuffia dei rotatori e allenando la schiena in maniera adeguata.

Continua...

Esercizi ai Cavi: Pettorali

Scopri in questo video i migliori esercizi da eseguire ai cavi per i pettorali per aumentare la massa muscolare efficacemente. In tutti gli esercizi assicurati di selezionare un carico proporzionato al tuo grado di allenamento e di forza con massima focalizzazione su contrazione e pompaggio dei pettorali espirando quando contrai ed inspirando nell’altra fase da eseguire lentamente per la massima efficacia. Le scapole saranno retratte per proteggere l’articolazione delle spalle e per massimizzare la contrazione a livello dei pettorali. Nel caso delle croci eviteremo di cojnvolgere i tricipiti. Ecco gli esercizi: - croci in piedi; - croci su panca piana; - croci su panca inclinata; - croci su panca a 90°; - spinte in piedi; - spinte su panca piana; - spinte su panca inclinata; - spinte su panca a 90°; - alzate trasversali.

Continua...

Esercizi Pettorali: Spinte con Elastico

Scopri in questo video come eseguire le spinte con elastico per aumentare la massa muscolare dei pettorali.Posizionati su una panca con lo schienale completamente abbassato selezionando un elastico puoi gestire al meglio per una corretta esecuzione. I piedi sono ben saldi per terra con la zona lombare leggermente inarcata. Le braccia sono sono flesse a 90° nel punto di partenza. Esegui il movimento con un ampio arco in maniera lenta e controllate espirando quando contrai e inspirando nella fase discendente da eseguire lentamente per la massima efficacia con un’ottima focalizzazione su contrazione e pompaggio dei pettorali. Quando sei con le braccia estese sopra al petto, puoi fermarti mezzo secondo per ottimizzare la contrazione a livello dei pettorali. Infine rispetto ad altri esercizi per i pettorali che prevedono un movimento di spinta, in questo caso escludiamo i tricipiti dall’esecuzione con i pettorali stessi che si fanno carico della maggior parte del lavoro.

Continua...

Pagina 1 di 4
Are you looking for the best website template for your web project? Look no further as you are already in the right place! In our website templates section you will find tons of beautiful designs - for any kind of business and of any style. You are in a unique place - join us today BIGtheme NET

Filtro contenuti

Filtra: 
Our website is protected by DMC Firewall!