Filtra: 

Le polveri proteiche

Si intendono tutte le polveri proteiche nelle varie percentuali e il pool di aminoacidi.
I più utili sono proprio queste due categorie in quanto vengono assimilate molto bene, in particolare gli integratori proteici diventano insostituibili per chi segue diete vegetariane o squlibrate spesso per problemi di lavoro.

Le polveri proteiche sono molto utili per chi non riesce a raggiungere la quota proteica con la normale alimentazione.
Data la loro comodità di assunzione risolvono molto bene il problema degli spuntini quando si è fuori casa.
 

Come scegliere le proteine in polvere?

Chiaramente in base al valore biologico. Tra le migliori troviamo quelle provenienti dalle lattoalbumine, albumine d'uovo e dalle caseine, mentre invece quelle della soia hanno un valore biologico inferiore.
L’albumina rappresenta la forma proteica normalmente in circolo nel sangue umano. A questo proposito spesso assistiamo ad un equivoco: alcuni ragazzi sono spaventati all’idea di assumere proteine per aumentare l’albumina, ma l’albuminuria cioè la malattia che spaventa è invece la presenza di albumina nell’urina, non nel sangue causata da un malfunzionamento renale, per cui il sangue si impoverisce di questa proteina che possa nelle urine, quindi esattamente il contrario di ciò che si pensa.

Le migliori proteine in commercio sono quelle del siero del latte che hanno un elevato valore biologico (104) e contengono tutti gli aminoacidi essenziali e non essenziali e un’alta percentuale di bcaa. Il siero del latte contiene anche glutammina e acido glutammico che è il suo precursore risultando molto utile per un effetto anticatabolico e potenziare il sistema immunitario.
E’ importante però dire che sul mercato troviamo proteine del siero del latte molto economiche e questo ci fa pensare che in questo caso vengono utilizzati trattamenti di estrazione a base di acidi e potenzialmente tossici.

Come per i carboidrati anche le proteine non si comportano tutte allo stesso modo, alcune hanno un rilascio più veloce di aminoacidi, altre più lento. Le CASEINE del latte hanno un rilascio più lento, quelle del siero molto veloce.
Prima di andare a dormire per esempio potremmo utilizzare le caseine per favorire i processi di crescita, compensazione e riparazione mentre al mattino a colazione e dopo gli allenamenti il siero del latte con un rilascio aminoacidico più veloce.

Sasha Sofo




Vorrei vedere un buon Integratore Proteico

Autore: 

Contenuti correlati (da Tag)

Are you looking for the best website template for your web project? Look no further as you are already in the right place! In our website templates section you will find tons of beautiful designs - for any kind of business and of any style. You are in a unique place - join us today BIGtheme NET

Filtro contenuti

Filtra: 
DMC Firewall is a Joomla Security extension!