Filtra: 

Dove va il fitness? (7° puntata) Cosa mi piace

Il gioco mi piace, o meglio: mi piace il fitness che gioca. Il fissato e la fissata, lo zio e la zia, il papà e la mamma, la nonna e il nonno e tutto-il-resto-tutto-assieme nello stesso corso. Nella stessa palestra. Allo stesso palestra-pizza-party. A volte nello stesso allenamento: vedi i successi dei duetti training marito/moglie o mamma/figlia.

Detto ciò, vorrei che qualche esperto di fitness marketing (??) m'illuminasse su cosa è realmente questa benedetta 'segmentazione' dell'offerta dei servizi fitness. Una deriva. Cosa vuol dire mettere gli anziani a pedalare da una parte e i teen-agers dall'altra? Se il primo giorno in palestra ci mettono piede insieme (padri e figli, nonni e nipoti, mogli e mariti) dovranno ragionevolmente camminarci anche dentro insieme.

Alla Gold's Gym ho visto, su dieci bike, dieci cosiddetti 'target cliente'. Strano, pensavo: “La palestra migliore del mondo non segmenta”. Cito, a tal riguardo, alcuni target non segmentati presso “The Mecca of Body-Building”: il body builder, il manager, la casalinga, il professore, il rapper e il predicatore. Sportivo e ludico, il fitness. Perchè è quella la situazione che accomuna, è il gioco il filo conduttore. E' il ludico il fine. Giocano tutti assieme o giocano a casa.

Tempo fa si segmentava il target cliente scoprendo poi che puntando solo sul target 'body builder' si sarebbe chiuso bottega. Di lì si avviava, per usare un termine elegante, la managerializzazione del palinsesto corsi e servizi fitness. Conseguenza? Segmentazione per fasce orarie: mattino anziani, pomeriggio teens e blocco fitnessista alla sera. Poi si è capito che le stesse schede d'allenamento scritte con vigoroso pugno ogni giorno richiedevano passaggi ovvii e continui tra fasi cardio e fasi isotoniche. Ciò modificava la disposizione macchinari in palestra ed oggi il cardio e l'isotonico sono spesso presenti nello stesso spazio. Capito ciò ci si è resi conto che la segmentazione era un limite mentale. Oggi anche i cartoni animati al cinema sono realizzati in chiave crossing. Il papà porta il figlio ma devono divertirsi entrambi. Conclusione: la segmentazione servizi non mi piace. E' il gioco (quello di squadra) che mi piace.

Prodotti Correlati

Alcuni prodotti consigliati per questo argomento

I nostri Servizi

Ecco i Servizi che abbiamo pensato per te

Autore: 

Are you looking for the best website template for your web project? Look no further as you are already in the right place! In our website templates section you will find tons of beautiful designs - for any kind of business and of any style. You are in a unique place - join us today BIGtheme NET

Schede Allenamento

Alcune schede proposte da PTOnline

Prodotti in evidenza

Alcuni prodotti proposti da PTOnline

Filtro contenuti

Filtra: 
DMC Firewall is a Joomla Security extension!