Filtra: 

L'alimentazione nel nuoto

Come nutrirsi nella pratica sportiva del nuoto?
Il nuoto ed attività acquatiche in genere, richiedono un consumo di circa 500 calorie/ora, prediligendo i glucidi come substrato energetico da utilizzare; la sollecitazione muscolare è significativa in quanto a velocità raddoppiata in fase di nuoto,
il nuotatore affronta una resistenza quattro volte superiore alla forza applicata, determinando un lavoro muscolare elevato.
Tale attività è fondamentalmente di resistenza, tuttavia nelle fasi di allenamento dello sprint in brevi distanze allora implica un lavoro lattacido per un incremento della resistenza alla velocità.

Per quanto concerne l’alimentazione, è preferibile evitare l’assunzione di grassi o per lo meno essere moderati, piuttosto favorire un carico di glicogeno attraverso l’assunzione di glucidi con aumento progressivo della quota nei tre giorni antecedenti la gara; nelle competizioni di fondo è inoltre auspicabile l’utilizzo di bevande isotoniche con maltodestrine da assumere pregara.
 

Vediamo un esempio tipo:
  • Colazione: Latte PS + Cereali + Frutta secca
  • Spuntino: Frutta fresca
  • Pranzo: Pasta integrale + Legumi + Uova
  • Spuntino: Frutta fresca + Yogurt
  • Cena: Carne o Pesce + Verdure o Insalata + Pane integrale

Ultimi Contenuti da

Contenuti correlati (da Tag)

Are you looking for the best website template for your web project? Look no further as you are already in the right place! In our website templates section you will find tons of beautiful designs - for any kind of business and of any style. You are in a unique place - join us today BIGtheme NET

Filtro contenuti

Filtra: 
DMC Firewall is a Joomla Security extension!