Filtra: 

Bevande gassate: gustose ma... le conseguenze?

Sapete che ogni lattina del marchio più consolidato al mondo contiene circa 35 grammi di zucchero?
Parliamo di 7 bustine in un bicchiere!
E in una bottiglia formato famiglia? 44 bustine!
Avete visto inoltre per cosa viene utilizzata? Per eliminare la ruggine e lucidare i carter delle macchine o dei motori. Ora immaginate cosa può succedere all'interno del corpo con un assiduo utilizzo... di certo non pensiate che possa "lucidare" anche il vostro organismo.

Acidi e zuccheri contenuti nelle bevande gassate favoriscono in primis l'insorgere di malattie: è quindi necessario ridurne drasticamente il consumo, o meglio ancora, evitarle.
Abbiamo raccolto gli studi principali di alcuni ricercatori universitari sulle proprietà delle bevande gassate e i loro effetti su organi, struttura scheletrica, muscoli, pelle, ecc.
 

Iniziamo dagli organi

Uno dei primi effetti ad esempio è l’abbassamento del livello di potassio nel sangue che genera debolezza muscolare e conseguenti problemi cardiaci. La perdita di potassio è dovuta principalmente alla presenza di glucosio, fruttosio e caffeina, fra i principali ingredienti delle bibite gassate più diffuse.
Segue il fegato, l’importante organo che si occupa della depurazione del sangue: con le bibite lavora tanto, troppo, e si indebolisce.
E poi i reni, che filtrano tutti i liquidi, compresi gli acidi delle bibite che trovandosi a passare da questo importante organo possono combinarsi con altre sostanze e formare i calcoli renali.
Ma anche se non si arrivasse a questo, alla lunga ne deriverebbe comunque un indebolimento renale.


Zuccheri, acidi e forma fisica

Bere bibite gassate (in particolare a pranzo) porta ad un incremento di peso (anche con quelle classificate come dietetiche, altro dibattito che sarebbe da aprire).
Le quantità di zucchero contenute nelle bevande gassate più diffuse sono spaventose, vi basta basta ricordare quanto soprariportato. Altro effetto, ma non certo l’ultimo, legato al consumo di acidi (soprattutto a stomaco vuoto), è quello dell’azione sull'equilibrio basico dello stomaco, che acidificando crea infiammazioni, mal assorbimenti, e favorisce tutta una serie di patologie all'apparato digerente.

 

Diabete

Il consumo di bevande (molto) zuccherate indebolisce la capacità del corpo di gestire il livello di zucchero nel sangue, aggiungendosi tra le cause portatrici dell'aumento del diabete nella popolazione.
E poi non sottovalutiamo la carie che potrebbero generare se utilizzate con assiduità. Gli acidi contenuti nelle bibite gassate sciolgono lo smalto e insieme allo zucchero velocizzano l'insorgere delle carie. L’effetto è simile a quello che si ottiene versando dell'acido sui denti: immaginate di farlo quotidianamente… magari anche in abbinamento al consumo di dolci industriali.

 

Cellulite e ritenzione idrica

Le bevande gassate promuovono la formazione della cellulite, stimolano la ritenzione idrica e (creando nell'organismo un ambiente acido) fanno anche invecchiare più velocemente.
Già qualche anno fà una ricerca condotta dai medici di Harvard (USA) aveva concluso che il maggior responsabile dell’invecchiamento precoce è l’acido fosforico (quella componente che rende i soft drink gustosi), e che, tale ingrediente genera effetti negativi su pelle e muscoli; non solo, indebolisce l'intera struttura scheletrica, abbassando sensibilmente il livello di calcio nell'organismo, favorendo l’osteoporosi.

Se vi fate stregare dalle pubblicità televisive probabilmente vi siete fatti l’idea che ci sono "bibite" che portano la felicità in tavola: ma ovviamente questo è solo un modo per rafforzare il potere del prodotto stesso, niente di più.
Aziende come Coca-Cola, Pepsi, Fanta, Marlboro, Mc Donalds e brand di questa appartenenza, sono spesso partner ufficiali dei mondiali di calcio, delle olimpiadi o di grandi manifestazioni sportive; proprio in quelle occasioni, dove dovrebbe padroneggiare la salute e il benessere, sono sempre in luce (e sempre lo saranno) quelle aziende colossali che alimentano le peggiori conseguenze per il nostro corpo, come malesseri, sovrappeso e malattie.

La vera azione che possiamo fare a favore della nostra felicità a tavola (e anche di quella dei nostri bambini), è un minor condizionamento sociale/mediatico e una riduzione drastica del consumo di queste grandi "tentazioni", puntando su cibi e bevande meno composte, come tutto ciò che la natura ci mette a disposizione (più o meno inquinati o trattati, sono sempre meglio di quanto descritto).

CAMBIA. ADESSO PUOI.™


Vincenzo Borrelli

Prodotti Correlati

Alcuni prodotti consigliati per questo argomento

I nostri Servizi

Ecco i Servizi che abbiamo pensato per te

Are you looking for the best website template for your web project? Look no further as you are already in the right place! In our website templates section you will find tons of beautiful designs - for any kind of business and of any style. You are in a unique place - join us today BIGtheme NET

Schede Allenamento

Alcune schede proposte da PTOnline

Prodotti in evidenza

Alcuni prodotti proposti da PTOnline

Filtro contenuti

Filtra: 
Our website is protected by DMC Firewall!