Filtra: 

Pranzi e cenoni natalizi? I consigli per mantenere la linea!

Durante le feste Natalizie, pranzi e cenoni succulenti diventeranno un piacevole intrattenimento, insieme a dolci natalizi come torroni, pandori, panettoni e chi più ne ha più ne metta.
Dunque, mantenere la nostra linea nel periodo natalizio è un'impresa davvero ardua, ma chi (come noi) ha sempre un occhio di riguardo alla propria forma fisica potrà applicare alcuni consigli per difendersi al meglio!
 

Abbassare l'acidità nel corpo
L'abuso di grassi e di proteine, tipico dei menù di natale e capodanno, favorisce l'ACIDITÀ all'interno del nostro organismo, pertanto il miglior modo per combatterla è iniziare la giornata con un bicchiere di acqua tiepida con del limone spremuto, oppure partite con una spremuta di pompelmo o di arancio, in modo da ripulire l' intestino prima di introdurre qualsiasi cibo.
Durante la giornata potrebbero essere utili alcune tazze calde di tè verde, un drenante, metabolico, che ha la grande capacità di abbassare la nostra acidità interna.
Inoltre largo a frutta acidula per gli spuntini (meglio al mattino) e verdure estremamente alcaline durante i pasti, come Carciofi, Radicchio rosso, Asparagi, Zucchine, Spinaci ecc…
Possibilmente introducetele per prime (oppure una parte prima e una parte durante) perché non solo gioveranno alla digestione e vi sazieranno prima, ma aiuteranno a rallentare il processo di assimilazione (di tutto ciò che mangerete).

 
Non bere troppe bevande alcoliche
In un bicchiere di vino o spumante ci sono fino a 100kcal. Viste le presunte abbuffate, cercate di non bere bevande troppo zuccherine o alcoliche, ma preferite l’acqua che andrebbe bevuta in *generose quantità. (*ma non durante i pasti).

 
Attenzione alle quantità
Rinunciare a qualcosa di buono è di per sé un peccato ma se nel vostro pasto si mischiano fritti, paste molto condite, carni grasse e dolci, cercate di moderarne almeno le quantità.
I processi biochimici generati da abbinamenti errati possono apportarci già negative conseguenze sulla digestione e sull'assimilazione degli stessi, dunque, cerchiamo almeno di "compensare" assaggiando tutto ma senza eccedere.

 
Masticare bene
Sembra banale e scontato, ma la masticazione è alla base della digestione, aiuta ad ascoltare meglio il proprio corpo e a raggiungere prima il senso di sazietà. In questo modo vi fermerete quando sarete sazi e non sarete troppo tentati dalla gola.

 
Se proprio vuoi abbondare... meglio a pranzo
Un altro piccolo consiglio può essere quello di mangiare più a pranzo che a cena, in quanto avremo la possibilità di correre dietro al nostro metabolismo e di smaltire meglio "l'eccesso" che è in noi.

 
Perché fermarti se abitualmente ti muovi?
Anche in questi giorni di festa è utilissimo farsi delle camminate a passo lungo e disteso, oppure andare in palestra. Fare esercizio fisico aiuta sempre il nostro metabolismo e ci consente di bruciare qualche caloria di troppo.
Sono sufficienti camminate "veloci" da 30 minuti o allenamenti metabolici che prevedano l'utilizzo di tutta la catena, variando a circuito esercizi per la parte bassa, CORE (centro del corpo costituito dalla fascia addominale, girovita e quadrato dei lombi) e parte alta.


Queste naturalmente, sono solo alcune accortezze, consigli, per limitare le cattive conseguenze dele abbuffate Natalizie, ma se prenderete qualche chiletto di troppo non preoccupatevi, d'altronde conterà relativamente come trascorrerete il periodo dal 24 al 6, ma SARÀ DETERMINANTE quello che farete dal 7 al prossimo 24.
Pertanto, vi auguriamo BUONE FESTE e vi aspettiamo nell'anno nuovo con tanti buoni propositi



Vincenzo Borrelli

Contenuti correlati (da Tag)

Are you looking for the best website template for your web project? Look no further as you are already in the right place! In our website templates section you will find tons of beautiful designs - for any kind of business and of any style. You are in a unique place - join us today BIGtheme NET

Filtro contenuti

Filtra: 
DMC Firewall is developed by Dean Marshall Consultancy Ltd