Filtra: 

Ansia da dimagrimento: un nemico per i propri obiettivi

Molto spesso come personal trainer mi capita di dover fare i conti con questo tipo di problema. Soprattutto in soggetti femminili impegnati in un percorso di dimagrimento credo che due siano le parole chiave: tempo e fiducia.

Purtroppo iniziare un programma vuol dire cambiare le proprie abitudini per ottenere un obiettivo, ma bisogna anche prendersi il proprio tempo.

Quando la nostra mente ed il nostro corpo sono stressati, non sono predisposti ad ottenere benefici da nessuna dieta o innovativa metodologia di dimagrimento, perché il nostro corpo fisiologicamente ha delle disfunzioni.
Si crea un meccanismo di mancato dimagrimento causato dallo stress e spesso si diventa miopi rispetto ad altri benefici ottenuti.
Lo stress influenza negativamente il funzionamento delle ghiandole endocrine, in particolare della tiroide, che svolge un ruolo centrale nel metabolismo determinandone un rallentamento del consumo dei grassi e ritenzione idrica come effetto collaterale.

Spesso si creano  variazioni dei livelli di alcuni ormoni come cortisolo, DHEA e melatonina, indispensabili per combattere il problema dello stress e, di conseguenza, salvaguardare la nostra salute.

La riduzione dei livelli ormonali causa infatti un rallentamento del nostro metabolismo ed altri effetti collaterali: stanchezza permanente, mancanza di stimoli e voglia di vivere, fame nervosa e consumo frequente di alcolici per sfuggire alla realtà circostante, fonte troppo elevata di stress .

Per poter sentirsi bene, con il proprio fisico e con il proprio lato “estetico”, occorre fare i conti con sé stessi.

L'ansia del dimagrimento è spesso tra le principali responsabili dei mancati successi da parte di chi intraprende un'attività sportiva ed un regime dietetico con l'obiettivo di perdere peso.
Quando lo spiego, molte mie clienti sono scettiche, eppure è al tempo stesso la prima ragione per la quale si inizia l’attività sportiva e la prima ragione per la quale si esce sconfitti e si abbandona il programma.


Tempo e fiducia                                   

Molti pensano di potersi aspettare i primi risultati già dopo pochissime sessioni di lavoro, quando l'organismo non ha neppure iniziato a percepire dei cambiamenti nello stile di vita, e quindi non ha ancora attivato i giusti adattamenti  al lavoro eseguito.
Per poter trasformare il proprio corpo in modo sano serve il giusto tempo e la fiducia che i risultati arriveranno. E' un po’ come voler salire all’ultimo piano di un palazzo in un attimo, per poterlo fare dobbiamo salire i vari gradini e piano dopo piano saremo piu vicini al nostro obiettivo .

Il processo dimagrante deve essere un percorso lento e costante che gradualmente porterà all'acquisizione di nuovi stili di vita più salutari, e non un ulteriore fonte di stress e nervosismo.

Troppo spesso si intraprende il percorso unicamente per un risultato estetico, ma come personal trainer ritengo che sia molto più importante raggiungere il proprio benessere a 360°! Che senso ha migliorare l’aspetto estetico se deve determinare un peggioramento della condizione emotiva?

Nell'attesa che l'ago della bilancia cominci a scendere, occorrerebbe concentrarsi sui benefici che si stanno raggiungendo da un punto di vista organico e metabolico, e che vanno ben oltre un risultato puramente estetico. Accanirsi sulla bilancia è inutile, bisogna comprendere cosa vuol dire dimagrire in modo sano.

Occorre essere costanti e non demordere, guardare con fiducia al raggiungimento dei primi obiettivi. Seguirà una fase di gratificazione che è la migliore motivazione per proseguire nel proprio percorso verso il dimagrimento.

Evitate però che l'alimentazione diventi un'ossessione, pensare sempre al cibo come momento di preoccupazione è un pericoloso campanello d'allarme che, certe volte, può poi sfociare in situazioni potenzialmente pericolose e disturbi alimentari.

La resistenza al dimagrimento è determinata da meccanismi biologici, psicologici e comportamentali, messi in atto dal nostro corpo in risposta ad una situazione stressante.

In conclusione il mio suggerimento è di stare sereni e lavorare al vostro programma con fiducia, ricordandovi sempre che prendervi cura di voi stessi, dal profondo della vostra mente e del vostro cuore… porterà tanto benessere nella vostra vita.

Cercate di essere fiduciosi e positivi pensando a tutte le volte in cui avete concretizzato un obiettivo con successo: un brillante voto ad un esame importante, una promozione sul lavoro... sicuramente eravate nel pieno della vostra forma mentale, sereni, magari un po’ ansiosi, ma determinati e ben rilassati.

Respirate profondamente per 5 minuti al giorno scacciando i cattivi pensieri, il vostro benessere interiore sarà la garanzia per poter raggiungere il vostro obiettivo estetico senza stress e con successo!

Ricorda: allena sempre corpo, anima e mente!
Sportivi saluti.



Gianluca Scuotto

Ultimi Contenuti da

Contenuti correlati (da Tag)

Are you looking for the best website template for your web project? Look no further as you are already in the right place! In our website templates section you will find tons of beautiful designs - for any kind of business and of any style. You are in a unique place - join us today BIGtheme NET

Filtro contenuti

Filtra: 
Our website is protected by DMC Firewall!