Filtra: 

L'importanza di stabilire un obiettivo per avere successo

Stabilire un obiettivo

Prima ancora di iniziare a parlare di alimentazione o allenamento, è fondamentale che tu sappia con precisione qual è l’obiettivo da raggiungere. Se infatti inizi a muovere i tuoi primi passi per migliorare la tua forma fisica, difficilmente arriverai a destinazione se non sai neanche qual è nel dettaglio, la meta.

Il primo passo consiste quindi nello stabilire un obiettivo che deve essere:

  • chiaro e ben definito;
  • misurabile.

 

Quanto più è preciso e definito, meglio è. Se infatti ti dici che vuoi “migliorare la tua forma fisica” oppure “essere più tonica”, l’obiettivo che ti poni è troppo vago e assolutamente efficace nel motivarti mantenendoti disciplinata fino alla fine. Puoi lavorare efficacemente verso il traguardo finale solo se hai in mente un’immagine dettagliata e precisa di quello che sarai alla fine.
Ad esempio, puoi stabilire che il tuo obiettivo consiste nel raggiungere:

 

Questi sono valori che ti permettono di avere maggiore chiarezza. Inoltre, rispettano la seconda caratteristica che abbiamo visto in precedenza, la misurabilità.

Se stabilisci che il tuo obiettivo è di avere alla fina la taglia X, questo non solo è preciso e ben definito, ma anche misurabile, quindi durante il percorso sei in grado di valutare se ciò che stai facendo è veramente efficace e ti sta avvicinando o allontanando dalla meta.

Non sottovalutare questo aspetto poiché è il principale motivo della maggior parte dei fallimenti nel raggiungere un’ottima forma fisica. In genera capita infatti che si stabilisca un obiettivo vago che quindi non è motivante nè misurabile e ciò che segue sono passi incerti in una strada che non porta verso ciò che si desidera realmente.

Ciò che quindi ti consiglio di fare, è di avere ben in mente un’immagine di come il tuo corpo deve apparire alla fine. Mantieni questa immagine sempre  in mente in modo che possa guidati, motivarti e renderti qualsiasi cosa più semplice poiché sarai sempre rivolta verso una meta attraente che non vedi l’ora di raggiungere.

Oltre all’immagine, ti consiglio anche di fissare un obiettivo di lungo termine che raggiungerai solo alla fine.
Ad esempio, puoi fissare un obiettivo che faccia riferimento alla taglia. Per rendere le cose più facili e sostenibili, ti suggerisco anche di fissare obiettivi di breve e medio termine che ti aiuteranno a mantenerti motivata.

Per quanto, infatti, possa essere motivante l’obiettivo finale, se è molto avanti nel tempo, durante il percorso rischi di perdere la necessaria costanza e disciplina proprio perché la meta è molto distante. Se invece ti fissi degli obiettivi ogni settimana, ogni volta che raggiungerai queste piccole mete, la tua autostima salirà e ti sentirai super motivata ad andare fino in fondo. Ancora una volta ti suggerisco di non sottovalutare questo aspetto poiché, ancora prima di iniziare a valutare le modifiche nell’alimentazione e nelle dieta, è necessario che tu compia questi passi.

 

Inoltre, valuta questo importantissimo aspetto: sin da subito devi avere chiaro in mente PERCHE’ lo stai facendo, quello che in inglese chiameremmo “why-power” (potere del perché). Devi essere consapevole qual è la motivazione che ti spinge ad ottenere il tuo obiettivo. Se questa motivazione è abbastanza forte, riuscirai a perseverare fino alla fine. Altrimenti, sarà per te dura.
Questo quindi spiega perché molto spesso, si molla prima di arrivare ad  un obiettivo; non è tanto perché siamo pigri, ma dipende solo dal fatto che ci manca la motivazione poiché l’obiettivo finale non è così attraente per noi.

Quindi la motivazione che ti spine a raggiungere l’obiettivo finale e l’obiettivo stesso vanno a braccetto: ciò che vuoi raggiungere alla fine ti permetterà di sentirti in una certa maniera e questo definisce il perché vuoi arrivare a quella meta.
Se ad esempio sai che potendo finalmente indossare un vestito di una certa taglia ti sentirai veramente bene, questo ti permetterà di essere costante durante il percorso che ti conduce al traguardo finale. 

Deve quindi esserti chiaro sin dall’inizio cosa vuoi raggiungere e perché.

Questo è il primo passo. Solo dopo prenderai in considerazione il come, ossia la strategia fatta di alimentazione e dieta. Come vedi, molto spesso ci si focalizza sulle modalità, andando subito a cercare informazioni su cosa mangiare ancora prima di capire cose più profonde e importanti che sono le uniche che possono garantirci il successo.
Te lo ripeto: il successo non dipende da una particolare dieta o da un certo allenamento ma dalla tua motivazione e disciplina nel fare tante piccole cose quotidianamente che sommate faranno una grandissima differenza.

 

Riassumiamo quindi quanto visto:
  1. chiediti cosa vuoi raggiungere in termini di forma fisica;
  2. chiediti perché lo vuoi raggiungere.

 

Stabilisci quindi un obiettivo che deve essere:

  1. preciso;
  2. misurabile (ad esempio: taglia 40).

 

Il perché che ti sei data deve essere molto potente poiché è la variabile principale che determinerà il tuo successo. Se non lo vuoi abbastanza, non lo otterrai! Il bello è che se trovi un “perché” molto forte, avrai un’energia ed una carica che ti aiuteranno tantissimo a raggiungere la meta.
Stabilisci un obiettivo finale ma anche obiettivi di breve e medio termine per mantenerti motivata lungo tutto il percorso.
Una volta che hai pensato a come vorrai essere, mantieni questa immagine fissa nella tua mente fino alla fine. Puoi addirittura mantenere in bella vista una foto che assomigli a come apparirai: che sia una tua foto di qualche anno fa oppure una foto presa da una rivista, non fa molta differenza. L’importante è che tu sia in grado di vedere chiaramente come sarai.

Per quanto riguarda l’obiettivo finale, ti consiglio di fissare un traguardo che sia abbastanza ambizioso ma non fuori dalla tua portata, per evitare di essere troppo severa con te stessa. Ovviamente solo tu puoi sapere qual è il limite tra una meta raggiungibile e una fuori dalla tua portata.

 Per capire ciò, considera quanto segue:
tutti vorremmo raggiungere i nostri obiettivi velocemente, ma per garantire che tutto avvenga nella maniera più salutare ed efficace possibile, non puoi velocizzare le cose più di tanto.

Lo sapevi ad esempio che non puoi perdere più dell’1 % del tuo peso corporeo sotto forma di grasso alla settimana? Ossia, se pesi 70 kg, non puoi perdere più di 700 grammi di grasso alla settimana, poco meno di 3 kg al mese.
Se perdi di più, molto probabilmente stai perdendo anche muscolo e acqua, uno scenario tutt’altro che positivo poiché il tuo metabolismo si abbasserà tantissimo rendendoti impossibile perdere ulteriore peso. Senza considerare che non sarebbe salutare.
Quindi va benissimo fare in modo che le cose avvengano nella maniera più veloce possibile, anche per mantenersi motivati, ma senza forzare la mano.
Anche perché è solo procedendo con calma e costanza che nel lungo periodo puoi arrivare alla meta: non si tratta di sconvolgere la tua vita da un giorno all’altro, ma di fare piccole modifiche che nel corso del tempo produrranno grandi risultati. E’ appunto l’effetto composto di cui ti parlavo prima.
E’ così più facile compiere i primi passi perché non devi sconvolgere le tue abitudini ed anzi all’inizio farai solo piccoli cambiamenti che avvertirai appena.

La parola d’ordine è quindi evoluzione e non rivoluzione. Apportare modifiche a piccole cose invece di cambiare radicalmente creandoti nuove abitudini che non potresti mai portare avanti nel corso del tempo.

 Ciò che determina  il tuo successo è la costanza nel tempo. Questa, come visto prima, è determinata:

  • da una potente motivazione che ti spinge a perseverare fino alla fine
  • dalla creazione di obiettivi di breve e medio termine
  • dalla creazione di piccole nuove abitudini che senti da subito di poter mantenere per molto tempo

 

In fondo non è male poiché inizialmente devi solo fare piccoli cambiamenti che molto probabilmente non ti peseranno neanche. Ad esempio, bere un bicchiere di acqua in più al giorno per la prima settimana.

Quanto detto finora è ciò che devi fare ancora prima di considerare qualsiasi altra cosa. Puoi quindi crearti su un foglio un piano dettagliato che comprenda:

  • l’obiettivo finale di lungo termine
  • un intervallo temporale
  • gli obiettivi intermedi
  • una foto di come vuoi apparire
  • la motivazione scritta del perché lo fai
  • come ti sentirai una volta raggiunta la meta

 
Raggiungerai gli obiettivi di breve termine  e la tua autostima aumenterà tantissimo, aiutandoti a perseverare con positività e fiducia nelle tua capacità.
E questa non è una cosa da poco....

Quindi prendi in mano carta e penna e comincia a chiarirti le idee su cosa vuoi raggiungere e perché. Concediti tutto il tempo necessario e non aver paura se ci impieghi un po’. E’ sicuramente tempo speso bene ed investito nella maniera giusta per garantirti un grande successo.
E’ il tuo impegno iniziale affinché tu possa partire alla grande, già con gli strumenti necessari per andare con fiducia verso l’obiettivo senza più paura, indecisione e fallimenti. Tutto questo dipende da te. Una volta che lo avrai fatto, potrai poi trovare tante informazioni utili in questa guida e sui miei siti per aiutarti verso la tua meta.


Probabilmente se in passato hai provato a raggiungere il tuo obiettivo (sempre che te ne sia mai posto uno) fallendo, è perché non hai rispettato quanto detto finora. 

Se tutto questo ti suona nuovo, è sicuro che questa sarà finalmente la volta buona in cui arriverai alla tua forma fisica ideale. I primi passi sono i più importanti poiché determinano tutto il percorso che andrai a fare: se non li fai, o li fai nel modo sbagliato, il tuo destino è già segnato.
Focalizzati sull’immagine di come sarai e ogni giorno, pensaci con positività e fiducia in modo da ricordarti costantemente perché lo stai facendo. Purtroppo è molto facile perdere la motivazione ma se prendi l’impegno con te stessa di pensare ogni giorno alla ragione che ti spinge a farlo, immaginandoti già nel vestito desiderato, tutto sarà più facile ed efficace.



Luca Grisendi

Autore: 

Ultimi Contenuti da

Contenuti correlati (da Tag)

Are you looking for the best website template for your web project? Look no further as you are already in the right place! In our website templates section you will find tons of beautiful designs - for any kind of business and of any style. You are in a unique place - join us today BIGtheme NET

Filtro contenuti

Filtra: 
DMC Firewall is developed by Dean Marshall Consultancy Ltd